USA: L’incredibile ascesa del Malbec argentino

Nonostante la crisi finanziaria continui a preoccupare molti operatori della filiera vitivinicola americana, c’è un  fenomeno che si sta affermando: il successo del Malbec argentino nel mercato USA. La chiave del suo successo è “il buon stile del vino a ottimi prezzi”, come analizza Eric Asimov in un recente articolo del New York Times. Dal 2005 le esportazioni di Malbec argentino verso gli USA si sono moltiplicate di cinque volte, attestandosi oggi a circa 3,15 milioni di casse nel 2009 contro le 628mila nel 2005. Anche se certi Malbec possono raggiungere prezzi considerevoli (anche 100 dollari a bottiglia), sono i vini a prezzi più contenuti quelli che ne determinano il grande successo in questo mercato. A differenza dei vini europei i cui prezzi sono schizzati in alto a causa del cambio euro/dollaro sfavorevole, i vini argentini hanno beneficiato di un cambio favorevole con il dollaro più forte del pesos argentino. Grazie a questa stabilità dei prezzi, i vini provenienti dall’Argentina hanno ottenuto un ottimo rapporto qualità/prezzo agli occhi dei consumatori.

Un altro importante elemento di successo di questi vini sul mercato americano è legato alla loro forte identità: con un profilo ben tipicizzato, questi vini sono perfetti per i consumatori non particolarmente esperti o per quelli che desiderano non avere sorprese negative da una bottiglia. Il Malbec argentino è praticamente diventato un marchio in sé indipendentemente dal nome del produttore o dalla zona di produzione.

FONTE: Vitisphere e New York Times

Questa voce è stata pubblicata in USA e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...